caratteristiche

Polycarbonate Safety Barriers

Sicurezza stradale

ASP, impiegando le ultime innovazioni nella tecnologia delle materie plastiche, ha brevettato un nuovo tipo di dispositivo salva motociclisti; si tratta di una barriera che viene applicata sulla parte inferiore del guardrail, arrivando quasi a livello del piano stradale, per proteggere i centauri dall’impatto devastante con i paletti di sostegno ed evitando l’effetto ghigliottina.
Nel caso di collisione la barriera ASP assorbe totalmente l’urto, anche a velocità sostenute, per poi ritornare nella posizione originale.

Le barriere di sicurezza ASP sono complete di strisce riflettenti per assicurare maggiore visibilità anche di notte e in caso di nebbia. Sono disponibili in 3 colori: giallo, rosso e blu. 

Sono adattabili a tutti i tipi di guardrail metallico. L’alta duttilità del materiale (policarbonato) ne consente la flessione per adattarsi alle caratteristiche geometriche della strada.

Nel caso di sostituzione, con il sistema modulare a sezioni di 4 metri, è sufficiente cambiare il solo modulo danneggiato.

Parcheggi

I guardrail antiurto ASP si possono agganciare ai dissuasori Slowstop per creare barriere praticamente indistruttibili.
Durante l’impatto i dissuasori si inclinano con un angolo di circa 20° attenuando l’urto, per poi ritornare nella loro posizione orginale.
Vengono realizzati con colori molto evidenti, per essere notati facilmente dall’autista in manovra.

I guardrail antiurto ASP hanno un’ottima resistenza all’urto e sono estremamente flessibili per evitare danneggiamenti ai veicoli. Questa prerogativa consente di parcheggiare senza alcun problema di danni a vantaggio del conducente e del gestore del parcheggio.

Hanno una doppia fascia di catarifrangenti che permette di essere visibili in qualsiasi condizione di luce.

Sono ignifughi e facili da pulire perché hanno una superficie liscia e lucida che non trattiene lo sporco.

Logistica

I guardrail antiurto ASP sono strumenti che completano i sistemi di sicurezza delle strutture di stoccaggio. 

Possiedono un’alta capacità di assorbimento dell’energia d’urto causata dall’impatto che muletti e carrelli elevatori possono imprimere accidentalmente.

I guardrail antiurto ASP vengono realizzati con colori molto visibili per consentire agli operatori, che utilizzano i mezzi di trasporto, di rendersi conto della distanza dalle scaffalature. 

I guardrail ASP consentono un risparmio di tempo nelle attività di logistica, oltre che la salvaguardia degli impianti di stoccaggio, perché permettono una rapida manutenzione.

Consentono di rispettare le norme vigenti in tema di sicurezza di depositi e magazzini.

La loro colorazione è data da pigmenti resistenti ai raggi UV.

Inoltre, pesano il 25% in meno rispetto alle tradizionali barriere di sicurezza in acciaio.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: